J'accuse! 1914-1918: opposizione, rifiuto, protesta

Più di venti studiosi italiani e stranieri si confronteranno e discuteranno slle forze politiche, le associazioni, i militanti, gli intellettuali che alla guerra si opposero, tentarono di evitarla e cercarono, nei limiti delle loro possibilità, di testimoniare anche individualmente una via d'uscita dal conflitto.

Tre giorni di convegno – organizzati da Quinto Antonelli, Bruna Bianchi, Giovanna Procacci e Mirko Saltori – che intendono mostrare come sia doveroso studiare e scrivere anche una storia della pace e dei pacifici, oltre a quella della guerra e dei guerrieri.

I sessione: Socialismo e anarchismo 
II sessione: Le confessioni religiose
III sessione: I pacifismi e gli intellettuali
IV sessione: Il neutralismo degli Stati e delle organizzazioni
V sessione: Protesta e agitazione fra le masse

16-18 novembre, dalle ore 9 | @Le Gallerie di Piedicastello

Quando

giovedì 16 novembre 2017
Dalle 09:00 alle 11:00

Info @

https://goo.gl/UpAfNS

Dove

Le Gallerie - Piazza di Piedicastello