1590 - La moda guarda all'Oriente

Lezioni di Storia - Guardando a Oriente

Al centro dell’Orientalismo sta l’idea della differenza profonda fra Occidente ed Oriente; questo anche nel campo della moda: l’Occidente apprezzava cambiamenti, tessuti pesanti e corpetti opprimenti; la moda orientale proponeva, o si immaginava che lo facesse, abiti poco strutturati e fogge immutabili.
Nel Cinquecento due grandi rivoluzioni ‒ la stampa e le scoperte geografiche ‒ favorirono la conoscenza a distanza e in Occidente ci si cominciò a vestire all’orientale.

Maria Giuseppina Muzzarelli insegna Storia medievale e Storia del costume e della moda all’Università di Bologna.

Domenica 19 novembre, ore 11 | @Sala Filarmonica

Quando

19 novembre 2017
Dalle 11:00 alle 11:55

Info @

https://goo.gl/6fThbn

Dove

Sala Filarmonica - Via Giuseppe Verdi, 30