Il Progetto Fu(n)sion sfida le barriere culturali mescolando i giochi della tradizione trentina con le attività proposte dalle giovani richiedenti asilo provenienti dalla vicina Africa. Attraverso il gioco, i piccoli de La Casetta di Canova di Gardolo dimostreranno quanto sia divertente confrontarsi con il mondo che ci circonda.

 

 

Partner

Centro Astalli Trento

Progetti

FU(N)SION il divertimento come fusione culturale

Ambiti cittadinanza-attiva