Il tavolo Trento 0-18 coordinato dalle Politiche sociali del Comune di Trento in collaborazione con le Politiche Giovanili hanno proposto quest’anno all’Istituto A. Rosmini (classe 3UE) di co-progettare un bando di concorso grafico (pannelli nei parchi) sui Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza con alcuni studenti.

L’obiettivo è quello di far conoscere e promuovere i diritti dei bambini e adolescenti, sanciti dalla Convezione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza e approvati il 20 novembre 1989 dall’ONU.

In che modo? Grazie all'ideazione di due concorsi:

1.“Ma lo sai che? Liberi di… esprimerci”: concorso video che, attraverso uno spot, servirà per dire agli adulti di che cosa hanno bisogno i ragazzi per stare bene e promuovere la libertà di espressione.
Rivolto alle scuole statali e paritarie di ogni ordine e grado e a tutte le realtà educative del territorio (cooperative sociali, associazioni culturali o sportive, gruppi scout, oratori, scuole musicali, associazioni di volontariato).

 

2. “Dritti ai diritti”: concorso grafico ideato dai ragazzi della 3UE, per promuovere la conoscenza dei diritti dell’infanzia e proporre la creazione di disegni liberi riguardo la Convenzione.

ll bando prevede infatti il rifacimento di 8 pannelli presenti nei parchi di Trento dal 2006 in cui sono rappresentati i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza presenti nella Convenzione, ormai rovinati.
I destinatari del concorso sono i ragazzi/e dai 6 ai 18 anni che frequentano scuole o realtà educative della città di Trento.
A loro viene chiesto di ridisegnare i diritti per comunicarli a tutti, attraverso un linguaggio artistico ed efficace.
Le opere saranno giudicate da 2 giurie: una composta da ragazzi e l'altra composta da esperti e da rappresentati delle istituzioni. Qualsiasi tecnica e' ammessa. Le iscrizioni dovranno essere inviate entro il 31 gennaio 2017, mentre l'opera entro il 3 marzo 2017.

Tutto questo sarà presentato il 21 novembre 2016 al teatro "Gigi Cona" di Gardolo alle 17:30. Un' occasione per:

  • assistere anche alla recita: "Pensavo fosse più facile" ideata dai ragazzi delle scuole medie di Povo, Cognola e Villazzano
  • il lancio del concorso video “Ma lo sai che? Liberi di … esprimerci”
  • festeggiare il compleanno della "Convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza"

 

In allegato il Bando "Dritti ai Diritti" e Bando "Ma lo sai che?"

 

https://www.facebook.com/events/1195096060567484/

 

Allegati

images/Media_Trentogiovani_2016/Citta_bambino/DrittiaDiritti.pdf
images/Media_Trentogiovani_2016/Citta_bambino/Malosaiche.pdf
Info

Elsa Ianes (Politiche sociali Comune di Trento)
0461 889960 - elsa_ianes@comune.trento.it

Natalina Mosna (Comitato Provinciale per l'UNICEF onlus)
3384378252 - comitato.trento@unicef.it


Ambiti bene-comune
scuola