Un progetto pensato per vivere di più e meglio i parchi cittadini e per sostenere la creatività giovanile: per iniziative finalizzate all'aggregazione, alla promozione della cultura, della cittadinanza attiva e della cura del bene comune.

 

La call è rivolta a enti, associazioni, società, aziende, gruppi informali, singoli cittadini maggiorenni per la presentazione di progetti, idee, eventi, proposte di animazione musicale, teatrale, ludica e sportiva.

 

Per sostenere le iniziative, l'Amministrazione comunale offre l'esenzione dal pagamento del canone per l'occupazione del suolo pubblico, la promozione delle attività attraverso i canali di comunicazione istituzionale, l'allacciamento gratuito alla colonnina comunale di erogazione di energia elettrica, ove disponibile, la deroga rispetto alla limitazione oraria (fino alle 23 per i parchi S. Marco e Predara, fino alle 24 per piazza Dante), la possibilità di prevedere nel parco S. Marco una postazione per la somministrazione di cibi e bevande (con divieto di consumo di superalcolici) e l'amplificazione sonora nei tre parchi.

 

A carico del proponente rimane l'impegno ad attivarsi per ottenere le eventuali autorizzazioni necessarie, a garantire la gratuità dell'evento, oltre alla pulizia e ripristino dell'area dopo ogni attività. Si ricorda che le iniziative che rientrano nella call "Destate il parco" per le quali fosse previsto l'assolvimento dei diritti SIAE, potranno godere delle particolari tariffe agevolate Anci.

 

Maggiori dettagli nell'Avviso pubblico allegato. 

 

Allegati

dichiarazione.odt
modulo richiesta destate il parco.pdf
avviso pubblico destate il parco.pdf
Info

Le proposte potranno essere presentate, utilizzando gli appositi moduli, al servizio cultura, turismo e politiche giovanili almeno sette giorni prima della data dell'evento: servizio.cultura-turismo@pec.comune.trento.it


Ambiti bene-comune
ambiente
musica
teatro
sport