Aminta di Antonio Latella

Altre Tendenze

Per la sua ultima sfida Antonio Latella ha scelto di confrontarsi con Torquato Tasso e con la grandezza dei suoi versi. “Aminta”, opera composta dal celebre autore italiano nel 1573, è un dramma pastorale che racconta le vicende del pastore Aminta e del suo amore per la ninfa Silvia.

Un testo che rivela la compresenza di due forze: la spregiudicata ricerca di innovazione linguistica e la tensione verso un classicismo da reinterpretare. Al suo interno è possibile ritrovare temi quali l’ambiente cortigiano, la censura, la lotta tra regola e natura, e l’attenzione alle questioni teoriche legate alla letteratura e alla poesia, che hanno permesso all’opera di avere uno straordinario successo nazionale e internazionale. Nell’adattamento diretto dal regista campano, la cui scrittura drammaturgica è stata affidata a Linda Dalisi, il confronto con il rigore del verso di Tasso è diventato lo stimolo creativo, con la musica a fare da motore verso una ricerca in cui non è l’Amore in quanto scoperta il punto centrale, bensì la forma che esso assume in ogni essere umano.

AMINTA
di Torquato Tasso
drammaturga: Linda Dalisi
con Michelangelo Dalisi, Emanuele Turetta, Matilde Vigna, Giuliana Bianca Vigogna
regia: Antonio Latella
production: Brunella Giolivo
produzione stabile mobile in collaborazione con AMAT

15 gennaio 2019, ore 20.30 - 23.30 |@Teatro Sociale

Quando

marted 15 gennaio 2019
Dalle 20:30 alle 23:30

Info @

Organizzatore: Centro Servizi Culturali Santa Chiara,
https://bit.ly/2HaHYK6

Dove

Teatro Sociale - Via Oss Mazzurana, 19