Tags:pgz

I Risultati

Presentato sabato 21 novembre presso il Dipartimento di Sociologia dell'Università degli Studi di Trento, il report del progetto "Summerjobs 16-17. Edizione 2015" è stato curato dalla dott.ssa Anna Postal e dal dott. Alessandro Cesaretti. I due ricercatori, grazie ad un tirocinio post laurea retribuito, si sono occupati dell'attività di monitoraggio e valutazione del progetto, raccogliendo gli esiti della ricerca nel report.

Anna Postal e Alessandro Cesaretti, Report Summerjobs 2015 (clicca qui)

Deborah Fraccaro, Relazione Summerjobs "Tre prospettive di osservazione degli esiti del Summerjobs 16-17" (clicca qui)

 

Che cosa

L’Università degli Studi di Trento, in collaborazione con il Comune di Trento – Servizio Cultura, Turismo e Politiche giovanili, bandisce una selezione per la realizzazione di due tirocini retribuiti per neolaureati (entro 12 mesi dal conseguimento del titolo) finalizzati al monitoraggio, alla valutazione e alla documentazione del progetto “Summerjobs 16-17. Edizione 2015".

I tirocinanti saranno impegnati, in affiancamento allo staff:

  • nella progettazione e programmazione del monitoraggio e valutazione del progetto
  • nella predisposizione di strumenti di monitoraggio e valutazione del progetto (questionari, traccia interviste...)
  • nella somministrazione dei questionari e realizzazione delle interviste, ai giovani partecipanti presso la sede di “lavoro”, ai datori di lavoro, e alle famiglie
  • nella raccolta e riorganizzazione di dati
  • nella stesura di un report finale
  • nella documentazione del progetto tramite fotografia, video e/o testi

I tirocini avranno una durata di circa 4 mesi, tra giugno e ottobre 2015 per un monte ore complessivo di circa 450 ore. L'impegno orario sarà flessibile e tendenzialmente part-time e verrà concordato con i vincitori della selezione.

La posizione di tirocinio a bando prevede un'indennità di partecipazione pari a 300,00 euro lordi al mese (1.200,00 euro per i 4 mesi) che sarà erogata dal Comune di Trento al termine del tirocinio. Sarà inoltre consegnata ai tirocinanti un'attestazione delle a ttività svolte presso il Comune di Trento sottoscritta dal tutor aziendale e dal Dirigente del Servizio Cultura, Turismo e Politiche giovanili.

 

Chi

Possono partecipare alla selezione i laureati presso l’Università degli Studi di Trento, i quali abbiano:

  • un voto di laurea di almeno 100/110;
  • un livello minimo C1 di conoscenza della lingua italiana.

Sono richieste competenze relazionali ed esperienza di progetti di ricerca (compe tenze nella predisposizione e somministrazione di questionari, nella gestione di interviste, nell'utilizzo di strumenti informa tici per l'elaborazione di dati).

 

Quando

Scadenza bando: giovedì 4 giugno - ore 12.00

Selezione: 8-10 giugno

Tirocinio: metà giugno - metà ottobre

 

Documenti

bando

Info:

Politiche giovanili - Comune di Trento
Federica Graffer
0461 884836 | federica_graffer@comune.trento.it

TagCloud   arte     bandi     città     condivisione     creatività     cultura     curiosità     divertimento     giovani     informazione     mondo     musica     opportunità     rete     sensibilizzazione