AVVISO PUBBLICO PER LA FORMULAZIONE DI PROPOSTE ARTISTICO FORMATIVO- CULTURALI A CARATTERE MUSICALE PER IL CARTELLONE 2017 DEL CENTRO MUSICA

REGOLAMENTO

Premesse
Il Servizio Cultura, Turismo e Politiche giovanili del Comune di Trento, in collaborazione con il Centro Servizi Culturali S. Chiara e l'Opera Universitaria di Trento intende recepire le proposte artistico-culturali da selezionare per l'inserimento delle stesse nella programmazione delle attività musicali 2017 nell'ambito dell'attività del Centro Musica.
Oltre ai progetti selezionati, il Cartellone 2017 delle attività musicali includerà, come di consueto, le attività realizzate direttamente dagli enti co-gestori del Centro Musica: Comune di Trento, Centro Servizi Culturali S. Chiara e Opera Universitaria di Trento.

Art. 1. Obiettivi
“Progettare insieme” è l'obiettivo del concorso di idee, inteso quale concreta manifestazione della partecipazione attiva dei giovani alla vita della comunità e strumento per il pieno sviluppo della persona. Attraverso la selezione si vogliono
riconoscere e valorizzare gli interessi di cui sono portatori i giovani cittadini attivi al fine di promuovere il protagonismo e sostenere la capacità creativa e organizzativa dei giovani stessi.
L'obiettivo è inoltre quello di concentrare le risorse in un numero limitato di iniziative di rilievo, in grado di intercettare i gusti del variegato pubblico giovanile.


Art. 2 Linee guida
Le idee progetto che verranno selezionate, successivamente alla seconda fase che prevede lo sviluppo e l'implementazione dell'idea, andranno a comporre il Cartellone 2017 delle iniziative del Centro Musica e potranno contare su un sostegno che si concretizza attraverso:
− la partecipazione diretta degli uffici allo sviluppo e la realizzazione dei progetti, attraverso la parziale assunzione delle spese tecnico-organizzative e il coordinamento degli interventi;
− la possibilità di utilizzare spazi del Comune, in particolare la sala concerti del Centro Musica;
− la promozione e la pubblicizzazione delle attività proposte, attraverso i canali informativi comunali – trentogiovani.it, del Centro Servizi Culturali S. Chiara e dell'Opera Universitaria di Trento.
I progetti devono concorrere alla promozione della cultura musicale giovanile, ed essere realizzabili ed economicamente sostenibili dal soggetto promotore per la parte non coperta dal co-finanziamento pubblico. Devono necessariamente contemplare l'individuazione e gestione della location, gli allestimenti e gli aspetti logisticoorganizzativi.
L'idea progetto potrà essere caratterizzata da attività a scopo formativo laboratoriale e/o di promozione della musica locale giovanile. A questo proposito sul sito www.trentogiovani.it è consultabile l'elenco delle 13 aree verdi destinate ad ospitare eventi musicali (http://www.trentogiovani.it/index.php/altro/parchi-utilizzabili-per-eventiall-aperto-017-06-02-2017). L'elenco è corredato da schede informative, una per ciascuna delle aree individuate. (NB: il soggetto organizzatore dovrà presentare la richiesta di autorizzazione e occupazione suolo pubblico entro la scadenza previste del 31 marzo 2017).
Per quanto riguarda il contenuto artistico-culturale-sociale, è indispensabile la descrizione dettagliata, esplicitando i nomi degli esperti e/o artisti, se previsti, la cui disponibilità si considera già verificata.
I progetti dovranno concludersi entro il 31 dicembre 2017.
Il budget complessivo stanziato è pari ad Euro 25.000,00.=.

Art. 3. Partecipazione
Possono presentare idee-progetto i seguenti soggetti senza scopo di lucro:
− associazioni che esercitino prevalentemente la propria attività e svolgano iniziative di specifico interesse in favore della comunità giovanile locale;
− gruppi informali di giovani, necessariamente supportati da un soggetto organizzatore dotato di personalità giuridica, residenti nella provincia di Trento, di studenti o dottorandi iscritti all’Università degli Studi di Trento, al Conservatorio di Trento, all’I.S.I.T., di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Ogni partecipante potrà presentare una sola idea-progetto.
Nulla è dovuto dai proponenti del presente avviso pubblico per la partecipazione al bando a titolo di rimborso spese o ad altro titolo.

Art. 4. Elaborati richiesti
L'idea-progetto deve essere presentata utilizzando la “Scheda idea 2017” allegata. La scheda deve essere compilata in ogni sua parte e sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto proponente ovvero, in caso di più soggetti, sia dal
soggetto ideatore (firma del legale rappresentante in caso di soggetto collettivo o capogruppo in caso di gruppo informale) sia dal soggetto organizzatore (se diverso dall'ideatore).

Art. 5. Selezione
Le proposte saranno esaminate da una Commissione formata dai componenti del Gruppo di Lavoro del Centro Musica.
La Commissione si pronuncerà entro il 15 marzo 2017. La valutazione delle proposte sarà condotta considerando:
il livello qualitativo (max 25 punti):
− originalità
− innovazione
− contenuto artistico, formativo e culturale

il valore sociale (max 20 punti):
− coinvolgimento di altri soggetti, capacità di attivare reti e partnership con altri soggetti culturali del territorio nell'organizzazione
− coinvolgimento di persone che beneficeranno dell'iniziativa

il livello organizzativo (max 25 punti):
− capacità di individuare location in zone periferiche della città e/o inedite (già autorizzate o autorizzabili)
− gestione del progetto e grado di flessibilità rispetto alle esigenze di programmazione

gli aspetti economici (max 20 punti):
− sostenibilità e congruità economica
− capacità di autofinanziamento, capacità di reperire risorse altre e/o prevedere entrate dirette.

Viene inoltre assegnato un ulteriore punteggio per proposte/progetti che proporranno la musica come strumento ponte tra culture e generazioni diverse (max 10 punti).

Al termine della valutazione delle proposte presentate sarà predisposta una graduatoria. La soglia minima di ammissione alla fase di sviluppo e implementazione è stabilita in 60 punti. I soggetti selezionati verranno invitati a partecipare a questa fase di confronto come definito al successivo art. 6.

Art. 6. Fase di sviluppo e implementazione
Le proposte che otterranno una valutazione di almeno 60 punti saranno oggetto di una prima ricognizione che, in base alle caratteristiche del progetto può eventualmente evolvere in una fase di sviluppo e implementazione. Durante tale confronto,
l'Amministrazione si riserva di approfondire con i proponenti le modalità di realizzazione e i contenuti dei progetti presentati, senza che ciò costituisca un impegno a sostenere economicamente la realizzazione del progetto o il suo inserimento nel Cartellone 2017. I progetti che al temine della ricognizione, risultano avere le caratteristiche di concreta fattibilità saranno ammessi e rientreranno nel Cartellone 2017.
L'entità del cofinanziamento sarà stabilita in relazione al punteggio ottenuto, al numero delle domande pervenute e al bilancio complessivo della singola proposta e non potrà comunque superare la percentuale dell'80% della spesa complessiva.


Art. 7. Termine di presentazione delle proposte
Le proposte devono pervenire entro le ore 12.00 di lunedì 6 marzo 2017 all'indirizzo e.mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Art. 8. Pubblicità
Le istruzioni e il fac simile della scheda idea 2017, nonché gli allegati sono disponibili alla pagina www.trentogiovani.it, con promozione attraverso la newsletter trentogiovani.it, su www.trentocultura.it, nonché sui siti ufficiali del Centro Servizi
culturali S. Chiara e Opera Universitaria di Trento.
Le iniziative selezionate ed inserite nel Cartellone 2017 verranno promosse attraverso i propri canali di divulgazione.

Art. 9. Note per la realizzazione dei progetti selezionati
Si anticipa che al termine dell'istruttoria, ai soggetti titolari dei progetti selezionati, pena l'esclusione dal Cartellone 2017 e pena la revoca o il ridimensionamento del cofinanziamento, verrà richiesto di:
− presentare entro 20 gg prima dell'inizio dell'attività il programma definitivo della manifestazione con relativa relazione descrittiva;
− rispettare tutti gli adempienti di legge previsti ed in particolare farsi carico dell'acquisizione di tutte le autorizzazioni previste per la realizzazione delle attività;
− rispettare tutti gli adempimenti in materia contrattuale, contributiva, previdenziale, assicurativa e di sicurezza sul lavoro per il personale dipendente;
− prevedere forme di monitoraggio e valutazione dei risultati;
− rispettare tutte le indicazioni previste sul piano della comunicazione ovvero:
inserire i loghi del Centro Musica, Comune di Trento e del Centro Servizi Culturali S. Chiara (manchette) su tutto il materiale promozionale e pubblicitario cartaceo e digitale che verrà divulgato. Il materiale dovrà ottenere la preventiva
autorizzazione da parte dell’Amministrazione Comunale.

Art. 10. Accettazione del regolamento
La partecipazione al concorso implica l'accettazione integrale del presente regolamento.

Art. 11. Norme per la tutela dei dati personali
Il decreto legislativo 30 giugno 2003, “Codice in materia di protezione dei dati personali”, prevede la tutela dei dati personali relativi a persone o altri soggetti. Al presente avviso è allegata l'informativa di cui all'art. 13 del D.Legs. 30.06.2003, n.196. I dati personali necessari per la partecipazione al presente avviso sono raccolti dal Servizio Cultura, Turismo e politiche giovanili e dagli enti partner dell'iniziativa. I dati sono trattati per la partecipazione al presente avviso, per l'invio di comunicazioni ai soggetti partecipanti e per finalità promozionali.

Art. 12. Informazioni:
Per qualsiasi chiarimento o informazione relativa al presente avviso è possibile contattare:
Comune di Trento – Servizio Cultura, Turismo e Politiche giovanili
Politiche giovanili
via Roma, 56 – Trento
tel. 0461 884364 / 4841
mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Info:

Comune di Trento – Servizio Cultura, Turismo e Politiche giovanili
Politiche giovanili
via Roma, 56 – Trento
tel. 0461 884364 / 4841
mail: ufficio_politichegiovanili@comune.trento.it

TagCloud   arte     bandi     concerti     condivisione     creatività     cultura     divertimento     giovani     informazione     mondo     musica     opportunità     rete     sensibilizzazione     superiori