Il Movimento nella Rete

IL MOVIMENTO NELLA RETE - STORIA E STRUTTURA DEL MOVIMENTO 5 STELLE

Per vent'anni, il bipolarismo della Seconda Repubblica ha consolidato nell’opinione pubblica italiana l’immagine di una politica gestita da una "casta" chiusa, privilegiata e autoreferenziale. In opposizione alla classe dirigente, la proposta del Movimento 5 Stelle si è affermata come una novità e un’alternativa credibili per una parte significativa dell'elettorato.
La possibilità che la novità e l’alternativa di quella proposta si traducano in realtà dipende anche dai processi decisionali che il Movimento utilizza al suo interno, e che propone per governare il Paese: il tipo di democrazia diretta praticata nel movimento creato da Grillo e Casaleggio è una sfida alla democrazia rappresentativa, oppure un’occasione preziosa per riavvicinare i cittadini alla partecipazione politica?
L'analisi storica e sociologica sviluppata con rigore nel volume ci aiuta ad avere un'immagine chiara dello stato attuale del Movimento, e di ragionare con consapevolezza sul principio dell' “uno vale uno” e sul rapporto tra uso della rete e controllo del partito.

Intervengono:
Paolo Ceri, autore del libro, sociologo, Università di Firenze
Francesca Veltri, autrice del libro, sociologa, Università della Calabria
Domenico Tosini, sociologo, Università di Trento
Alessandra Lorini, politologa, Università di Firenze

 

18 gennaio, ore 18.00 | @Bookique

Quando

giovedì 18 gennaio 2018
Dalle 18:00 alle 19:55

Info @

Organizzatore: Club Alpbach Trentino
http://bit.ly/2AGdg31

Dove

Caffè letterario Predara Bookique - bookique