TAG:

Sorelle 'under cover'. Il velo in mezzo a noi | Il velo nel mondo islamico

Ciclo di incontri a margine della mostra "Re-velation"

In occasione della mostra Re-velation, il Museo Diocesano Tridentino in collaborazione con il Centro per le scienze religiose (FBK), Religion Today Film Festival e il Centro diocesano per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso, organizza una serie di incontri finalizzati a stimolare il confronto su un tema 'caldo', che fa discutere: il velo indossato dalle donne islamiche.

Assunto spesso a 'simbolo' della distanza tra il mondo islamico e quello occidentale, il velo è percepito da molti come una forma di resistenza ai principi di libertà, laicità e uguaglianza che la nostra società difende. Partendo dall’analisi della situazione delle donne immigrate in Europa, il ciclo propone una pluralità di sguardi - arte, fotografia, cinema, religione, antropologia, storia - tutti al femminile. L'auspicio è che l'iniziativa contribuisca a incoraggiare il dialogo interculturale e interreligioso, tanto più necessario in una società in rapida trasformazione, spesso dominata da sentimenti di paura e disorientamento.

La partecipazione agli incontri è libera e gratuita. La prenotazione è obbligatoria solo per il workshop di sabato 17 febbraio (iscrizioni al numero 0461.234419; max 15 posti).

 

venerdì 16 marzo 2018, ore 17.30
Il velo nel mondo islamico
Con Sumaya Abdel Qader e Sara Hejazi
Sumaya Abdel Qader, nata a Perugia da genitori giordani, si è laureata in biologia e in mediazione linguistica e culturale presso l’Università degli Studi di Milano; ha conseguito la laurea magistrale in sociologia presso l’Università degli Studi Milano-Bicocca. Si occupa di immigrazione, nuovi italiani, interculturalità-multiculturalità, processi culturali, culture, contrasto alla violenza e alle discriminazioni di genere, giovani, religioni, Medioriente. Scrive per diversi blog e nel 2008 ha pubblicato il libro dal titolo Porto il velo, adoro i Queen.
Sara Hejazi ricercatrice presso FBK, antropologa e giornalista di origine iraniana, si occupa di movimenti religiosi, sessualità e rivoluzioni di genere nelle società complesse. Ha condotto ricerche sul misticismo islamico, sul rapporto tra donne e religioni e sul monachesimo contemporaneo. Ha realizzato numerosi reportage sulle trasformazioni sociali e di costume che caratterizzano l’Italia e l’Iran. Ha pubblicato L’altro Islamico. Leggere l’Islam in Occidente, La felicità del meno. Le dieci regole dei monaci per vivere meglio, Il velo dell’Iran: Tasselli dell’identità femminile iraniana fuori e dentro i confini della nazione.

 

16 marzo, ore 17.30 | @Museo Diocesano Tridentino

Quando

venerdì 16 marzo 2018
Dalle 17:30 alle 19:30

Info @

Organizzatore: Museo Diocesano Tridentino
http://bit.ly/2sdxK4e

Dove

Museo Diocesano Tridentino - Piazza Duomo, 18